botox Sicuramente la tossina botulinica può ridurre e attenuare le rughe di espressione che sono causate da un uso continuo dei muscoli mimici della fronte, corrugare le sopracciglia o arricciare il naso, o avere un’espressione sempre corrucciata e preoccupata.

Ricordiamo che il botulino può correggere soltanto le rughe e i solchi causati dall’azione dei muscoli mimici e non se sono provocati dall’ invecchiamento cutaneo (fotoinvecchiamento cutaneo) o se sono rughe molto profonde.

In questi casi il Botox può essere associato ad altri trattamenti chirurgici e non quali fillers (Collagene, Acido jaluronico), peeling, lifting o blefaroplastica, trattamenti laser skin resurfacing.

Con il Botox ® possono essere trattati i seguenti inestetismi e patologie:

- Rughe frontali (rughe orizzontali della fronte)

- Rughe interciliari

- Rughe delle labbra (intorno alla bocca)

- Rughe e solchi glabellari (tra le sopracciglia)

- Zampe di gallina (rughe intorno agli occhi)

- Rughe di espressione

- Ringiovanimento del viso ad effetto lifting

- Iperidrosi

- Cefalee croniche da tensione

- Strabismo

- Blefarospasmo

- Distonia cervicale

- Spasmo dello sfintere anale

- Disturbi della deglutizione

- Spasmo muscolare da paralisi cerebrale

- Disordini del movimento (spasticità)